Autocertificazione impatto acustico per i pubblici esercizi: Lombardia - Notizie e Articoli - Studio SMD - Servizi di Ingegneria

servizi di acustica ambientale ed architettonica
Vai ai contenuti

Autocertificazione impatto acustico per i pubblici esercizi: Lombardia

Studio SMD - Servizi di Ingegneria
Pubblicato da in Acustica Ambientale ·
EXCURSUS NORMATIVO:
La Regione Lombardia ha disciplinato la materia dell’inquinamento acustico, per quanto di competenza, con legge regionale 10 agosto 2001 n.13. Con la deliberazione n. VII/8313, è stato emanato il documento "Modalità e criteri di redazione della documentazione di previsione di impatto acustico e di valutazione previsionale del clima acustico".

Con deliberazione di Giunta regionale n. X/1217 del 10 gennaio 2014 “Semplificazione dei criteri tecnici per la redazione della documentazione di previsione di impatto acustico dei circoli privati e pubblici esercizi. Modifica ed integrazione dell’allegato alla deliberazione di Giunta regionale 8 marzo 2002, n. VII/8313”, sono stati individuati alcuni casi in cui il titolare/gestore del pubblico esercizio può autocertificare l'impatto acustico.

I casi individuati dalla giunta regionale ampliano quindi le possibilità offerte dal D.P.R. n.227 del 19 ottobre 2011 in merito all'autocertificazione di impatto acustico per determinati tipi di attività (art. 4, comma 1 del decreto stesso).

La valutazione dell'impatto acustico di bar, ristoranti e pubblici esercizi

QUANDO RISULTA POSSIBILE PRESENTARE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA?

Per quanto concerne tutti i pubblici esercizi e quindi bar, ristoranti, pub, ecc. la normativa regionale prevede la possibilità di presentare l'autocertificazione del rispetto di impatto acustico nei casi elencati nel seguito:

Caso 1:
a. Apertura dopo le 6:00.
b. Chiusura non oltre le 22:00.
c. Non viene effettuato DJ Set.
d. Non viene effettuata musica Live.
e. Non vengono svolti intrattenimenti danzanti.
f. Assenza di impianti di diffusione sonora in esterno.

Caso 2:
a. Strutturalmente NON connesso con edifici con destinazione d’uso residenziale.
b. Situato a più di 50 m da edifici ad uso residenziale
c. Non viene effettuato DJ Set.
d. Non viene effettuata musica Live.
e. Non vengono svolti intrattenimenti danzanti.
f. Assenza di impianti di diffusione sonora in esterno.

Caso 3:
a. Assenza di impianti di diffusione sonora con potenza complessiva superiore a 50 watt e assenza di subwoofer.
b. Assenza di impianti di diffusione sonora in esterno.
c. Non viene effettuato DJ Set.
d. Non viene effettuata musica Live.
e. Non vengono svolti intrattenimenti danzanti.
f. Assenza di impianti di trattamento dell’aria installati in ambiente esterno oppure presenza di un unico impianto di trattamento dell’aria installato in ambiente esterno, dotato di certificazione di emissione massima ad 1 metro di distanza non superiore a 50 dB(A).
g. Assenza di plateatico esterno o presenza di plateatico esterno con capienza massima di 12 persone e fruibile non oltre le
ore 24:00.

La normativa precisa poi che qualora il circolo privato o il pubblico esercizio non ricada nei casi precedentemente descritti, la documentazione di previsione di impatto acustico viene redatta da tecnico competente in acustica ambientale.

In ogni caso si dovranno sempre rispettare i limiti acustici che sopratutto nel caso delle misure effettuate secondo il criterio differenziale possono risultare abbastanza severi. Consigliamo vivamente, quindi, di controllare la veridicità di quanto dichiarato in autocertificazione per non incorrere in sanzioni e problemi di natura legale (la dichiarazione falsa in atto pubblico costituisce reato penale).  


Se necessiti di una consulenza specifica su questo argomento, o di un preventivo, ti invitiamo a contattarci.
Clicca qui per visitare la sezione contatti


Autore: Silas M. Delmatti
Ingegnere Civile
Email: silas.d@studiosmd.it
Iscrizione elenco nazionale tecnici competenti in acustica n° 345









Nessun commento


STUDIO TECNICO DI INGEGNERIA
info@studiosmd.it - P.IVA 02433140031
Tel. 0323571053
Verbania (VB) - Via San Vittore n. 154
Icona numero di telefono
Icona mail di contatto
Icona Indirizzo uffici Piemonte (VB) e Lombardia (MB)
Icona per maggiori informazini, preventivi e contatti
DOTT. ING. SILAS M. DELMATTI
STUDIO TECNICO DI INGEGNERIA
Torna ai contenuti