Acustica nelle pratiche di Ristrutturazione - Notizie e Articoli - Studio Tecnico SMD - Ingegneria Acustica e Civile

servizi di acustica ambientale ed architettonica
Vai ai contenuti

Acustica nelle pratiche di Ristrutturazione

Studio Tecnico SMD - Ingegneria Acustica e Civile
Pubblicato da in Acustica Ambientale ·

Esiste una circolare datata nel lontano settembre 1998 e redatta dall'Ing. Barducci del ministero dell'ambiente che afferma come il DPCM 05/12/1997, che è il documento di riferimento nella normativa italiana per quanto concerne l'acustica, debba essere applicato anche nel caso di ristrutturazioni.

Il documento indica anche le ristrutturazioni parziali ove si interviene anche solo singolarmente sugli impianti tecnologici, i muri, i solai, o le facciate, ad esclusione per la semplice ritinteggiatura.

La normativa Lombarda (art. 7 della Legge Regionale n. 13 del 2001) è ancora più chiara: quando gli interventi modificano le caratteristiche acustiche di un immobile deve essere presentata una dichiarazione da parte del progettista che attesti il rispetto dei requisiti acustici passivi.

Pertanto provvedo ad indicare le verifiche che dovranno essere effettuate a seconda dei vari casi che riscontriamo generalmente nelle ristrutturazioni.

1: Rifacimento di pavimentazioni con demolizione del massetto di sottofondo sia in unità immobiliari distinte sia nella stessa unità immobiliare su più piani

Verifica e rispetto: L'n,w

2: Frazionamento in due unità immobiliari con demolizione di pavimentazioni e con rifacimento d'impianti: ad esempio la suddivisione di una villetta unifamiliare di due piani in due appartamenti, uno per piano o un appartamento grande in due piccoli

Verifica e rispetto: L'n,w, R'w, Laeq, Lsmax

3: Sostituzione di serramenti di facciata

Verifica e rispetto: D2m,nT,w

4: Rifacimento di colonne di scarico e sostituzione o installazione di impianti

Verifica e rispetto: LSmax, Laeq

Legenda degli indici:
  • R’w = Indice di valutazione del potere fonoisolante apparente di muri e solette di separazione tra due distinte unità immobiliari.
  • D2m,nT,w = Indice di valutazione dell’isolamento acustico standardizzato di facciata.
  • L’n,w = Indice di valutazione del livello di rumore di calpestio dei solai normalizzato.
  • LASmax = Livello massimo di pressione sonora per impianti a funzionamento “discontinuo”: ascensori, scarichi idraulici, bagni, servizi igienici, rubinetteria.
  • LAeq = Livello di pressione sonora continuo equivalente per impianti a funzionamento “continuo”: impianti di riscaldamento, impianti di aerazione, impianti di condizionamento.


Necessiti di una consulenza o di una perizia fonometrica? Se non ci conosci clicca qui

analisi e rilievi fonometrici Ing. Silas Delmatti
Autore: Dott. Ing. Silas M. Delmatti
Email: info@studiosmd.it


Nessun commento


STUDIO TECNICO DI INGEGNERIA
info@studiosmd.it - P.IVA 02433140031
Tel. 0323571053
Verbania (VB) - Via San Vittore n. 154
Icona numero di telefono
Icona mail di contatto
Icona Indirizzo uffici Piemonte (VB) e Lombardia (MB)
Icona per maggiori informazini, preventivi e contatti
DOTT. ING. SILAS M. DELMATTI
STUDIO TECNICO DI INGEGNERIA
Torna ai contenuti